Q1 International

Q-WHITE

Q White

 

    

 

Crema sbiancante specificatamente sviluppata per il trattamento dell'ipercromia e iperpigmentazione della più ampia gamma di dermo problematiche estetiche quali ad esempio :

  • melasma
  • macchie solari o da età
  • ipercromia ormonale
  • ipercromia derivante dall'utilizzo di prodotti foto-sensibili
  • iperpigmentazione indotta da trattamenti cosmetici agressivi quali peeling, crio, epilazione, tatuaggi..) 

Con il termine iperpigmentazione si fa riferimento a tutta una serie di alterazioni della colorazione cutanea dovuta ad un'anomala distribuzione quantitativa e qualitativa dei pigmenti (in primis la melanina).

Numerosi fattori infulenzano l'attività della tirosinasi e possono alterare il normale processo della melanogenesi (processo di produzione della melanina):

  • in caso di infiammazione la prostaglandina E prodotta dai cheratinocidi stimola l'attività della tirosinasi
  • analogamente l'istamina può attivare la proteina chinasi e stimolare la produzione dei melanociti (cellule deputate alla produzione di melanina)
  • il monossido di azoto in associazione con i raggi UV stimola la produzione di melanina
  • Anche il fenomeno dell'ossidazione gioca un ruolo importante; vanno quindi considerati i radicali liberi come responsabili del' iper-produzione di melanina

Semplificando e riassumendo, le principali cause dell'iperpigmentazione derivano da stati di infiammazione ed ossidazione della pelle (traumi, raggi UV, contatto con sostanze irritanti, inquinamento atmosferico, disequilibri ormonali..)

Il segreto dell'efficacia di Q-WHITE è legato all'equilibrata sinergia di 3 agenti che, seppur su piani leggermente diversi, agiscono sulle cause che hanno determinato l'insorgere dell'ipercromia.

 

whiteroundlabel

 

     SENZA CONSERVANTI
     SENZA IDROCHINONE

Quali principi attivi e cosa fanno:

  • Vitamina C : rinomato agente anti infiammatorio ed anti ossidante. Agisce anche come depigmentante, stimola la produzione di collagene, contirbuisce a normalizzare la produzione di melanina, contribuisce a ad inibire l'iperattività dei melanociti ed estrae lo ione ferrico (responsabile dell'iperpigmentazione post trattamento traumatico)
  • Niacinamide (Vitamina B3) : agente anti-ossidante, insieme alla vitamina C contribuisce a normalizzare la produzione di melaninainibisce l'iperattività dei melanocitipreviene la formazione e migrazione dei melanosomi.
  • Acido Tioctico (alfa lipoico) : ha la funzione principale di anti-ossidante e di supporto alla rigenerazione endogena di Vitamina C e glutatione. Un vero "spazzino" dei radicali liberi

La sinergica azione dei citati principi attivi e ulteriormente potenziata dal sodio dextrane sulphate (destrano) che agisce come accelleratore e facilitatore per la penetrazione transdermica delle vitamine C e B3.

Merita ricordare una nota importante circa la Vitamina C; essa infatti nella sua forma base (acido ascorbico) è decisamente soggetta ad una veloce ossidazione e quindi perdita dei poteri d'azione, Per far fronte a questa situazione il Laboratorio di Q1 ha adottato la soluzione di utilizzare la forma esterificata della Vitamina C, assicurandone stabilità ed efficacia nel lungo periodo e maggior tollerabilità sulla cute anche ad alti dosaggi.

 
banner footer Qwhite 380x244

La funzione principale di Q-White è quella di controllare e risolvere i processi di melanogenesi patologicamente attivati da flogosi ed ossidazione eccessiva.

Q-White è stato sottoposto a studio osservazionale valutazione d'efficacia presso la Clinica Dermatologica dell'Ospedale Maggiore di Trieste.

 Vedi scheda informativa o contatta Q1 per informazioni di dettaglio.

 

Q-WHITE è disponibile in farmacia o al nostro sito Q1Shop.it dove sarete in contatto diretto con il nostro Team di assistenza commerciale.

 

 

   

qwhitetrattPaul2

          (Trattamento eseguito dal Dr. Alberto Pauletto - Chirurgo Plastico)

 

 banner WHITE slide 1170x400 02